La donazione di quadri alla Camera del Lavoro di Scicli, in ricordo della grande amicizia tra Epifani e Guccione.

604

 

Nella sede della Camera del lavoro CGIL di Scicli alla presenza di esponenti del mondo sindacale siciliano, di artisti e appassionati d’arte della provincia ragusana, si è svolta una importante e significativa iniziativa voluta da Giusi De Luca Epifani, Presidente dell’ Associazione Guglielmo Epifani, nella quale ha donato alla Camera del Lavoro alcuni quadri del noto pittore Piero Guccione regalati personalmente in vita a Guglielmo Epifani in nome della profonda amicizia che li legava.

La cerimonia di donazione, con allestimento di Carmelo Candiano, si è svolta con gli interventi di Giusi De Luca, del Segretario prov. Cgil Giuseppe Scifo, del Segretario regionale Cgil Alfio Mannino, Giuseppe Pitrolo e Paolo Nifosì in rappresentanza del Movimento Brancati, introdotti da Anita Giavatto.

La Presidente Giusi De Luca Epifani, ha spiegato le motivazioni della donazione e la naturale scelta della Camera del lavoro di Scicli, dichiarando come fosse “giusto riportare a Scicli opere e quadri partiti da Scicli”, nel segno di un’amicizia duratura e di una memoria che lascia profondi legami culturali e sociali.

Commossi i Segretai Scifo e Mannino hanno avuto parole di ringraziamento per la volontà della moglie e Presidente dell’associazione in ricordo di Epifani, segno di un legame profondo tra Epifani e la Sicilia ed in particolare alla sua CGIL.

 

 

Fonte: http://www.ilgiornalediscicli.it/la-donazione-di-quadri-alla-camera-del-lavoro-di-scicli-evento-di-valore-culturale-e-civile-nel-nome-di-una-grande-amicizia-tra-epifani-e-guccione/