Un nuovo progetto per Venezia

0
56

Il gruppo di Liberi e Uguali stasera esprime soddisfazione, perché la mozione a favore di Venezia che è stata presentata ieri si è allargata a quasi tutto il Parlamento e questa credo sia la risposta migliore che si possa dare in questo momento.

Un nuovo progetto per la città di Venezia ma bisogna fare anche una riflessione sulla storia delle grandi opere di questo territorio. Non basta indicare un progetto per la città, non basta indicare il tipo di interventi da fare, il tipo di investimenti, l’apporto del capitale privato e di quello pubblico, dobbiamo anche riflettere sugli errori che si sono compiuti e gli errori hanno dei nomi forti: il primo riguarda i tempi; la prima legge speciale è del 1973, la seconda del 1984, la costruzione del MOSE si avvia all’inizio del 2000; ad oggi, è come se non avessimo fatto nulla, perché nulla di quello deciso ha funzionato e si è concluso.

Di seguito l’intervento integrale durante l’esame delle mozioni per le misure a favore di Venezia.