In ricordo di Massimo D’Antona

0
267

La lapide che lo ricorda su Via Salaria riporta una frase latina che dice “non morirò mai del tutto“.

Ed è così perché con la sua uccisione non è morto il suo esempio, non è morto quello che ha fatto, non è morto il ricordo della sua passione che è insieme morale, civile, politica e intellettuale. In una parola non muore una grande figura di un grande democratico del nostro paese.

fds